A 85 anni ci lascia Anna Majani, signora del cioccolato

·1 minuto per la lettura
Addio a Anna Majani, signora del cioccolato bolognese
Addio a Anna Majani, signora del cioccolato bolognese

Arrivederci Signorina, rimarrà sempre nei nostri cuori“.

É così che la Majani, la storica casa della cioccolata di Bologna, la più antica in Italia, dice addio alla sua imprenditrice, Anna Majani, morta ieri all’età di 85 anni.

LEGGI ANCHE >> Cioccolato: perchè fa bene.

Anna Majani è morta

L’azianda Majani è stata fondata nel lontano 1796: non a caso è lo stesso logo che lo evidenzia. Certamente è un’azienda molto nota ai golosi non solo per la scorza, ma soprattutto per il Cremino Fiat: esso è il primo e originale cremino a 4 strati ed è il vero tesoro di Casa Majani.

Tuttora l’azienda, per chi non lo sapesse, è sotto sorveglianza familiare: infatti, è sotto la condunzione del figlio della deceduta Anna, Francesco Mezzadri Majani.

Ma perchè Anna era così particolare? La sua grandezza è nell’essere riuscita a rendere un semplice cioccolatino come uno dei simboli della superiorità del made in Italy.

Infatti, la morte di Anna Majani ha lasciato un vuoto in tantissime persone: molti sui social hanno detto la loro per dirle addio, sottolineando la fortuna di aver conosciuto una donna così speciale.