9 maggio, vernice contro ambasciatore Russia in Polonia - Video

(Adnkronos) - L'ambasciatore della Russia in Polonia, Sergei Andreev, a Varsavia nelle celebrazioni del 9 maggio è stato contestato da un gruppo di persone che gli hanno anche gettato addosso vernice rossa mentre deponeva una corona di fiori a il cimitero dei caduti sovietici nella capitale polacca in occasione della Giornata della Vittoria con cui Mosca celebra la vittoria sulla Germania nazista alla fine della Grande guerra patriottica. Il viso e la camicia del diplomatico, che è rimasto in silenzio, sono stati coperti di rosso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli