1 / 7

Nasce a Parigi il primo bistrot a prova di Covid

La nuova configurazione del ristorante sulla rive gauche ha ottenuto il via libera dall'Institut National de Recherche. Un luogo unico e sperimentale a prova di virus. (AP Photo/Thibault Camus)

A Parigi il primo bistrot anti-Covid

Nasce a Parigi il primo bistrot anti-Covid. Chez Allard, istituzione gastronomica della rive gauche di proprietà di Alain Ducasse, è ora un luogo unico e sperimentale a prova di virus.

La nuova configurazione del ristorante ha ottenuto il via libera dall'Institut National de Recherche et de Sécurité e dall'Uteam, filiale dell'Università di Tecnologia di Compiègne.

Il locale prevede un nuovo sistema di areazione che consente di avere aria pura garantita, da "sala operatoria", come spiegano sul posto, vale a dire con cinque ricambi d'ossigeno all'ora contro i normali 1,5. Il sistema di paraventi e centrotavola permette di conservare il massimo di posti a sedere (oltre l'80%) e al tempo stesso ostacola la circolazione di particelle a rischio. E lo charme del tipico locale parigino è rimasto intatto.

GUARDA ANCHE: Le nuove regole per i ristoranti

Scopri @Yahooita, seguici anche su Instagram!