Carro funebre corre troppo in autostrada, maxi multa

A tutta velocità per arrivare al funerale, multato il carro funebre

Era in ritardo per il funerale e stava cercando di rimediare correndo a tutta velocità in autostrada. È successo sull'A4, dove un carro funebre ha superato una pattuglia della Polizia Stradale di Palmanova, in provincia di Udine. Gli agenti hanno deciso di farlo accostare per un controllo. Il conducente ha spiegato alla Polizia che era in ritardo per la celebrazione di un funerale e ha deciso perciò di rimettersi in marcia contravvenendo alla richiesta di controllo del veicolo richiesta dagli agenti.

LEGGI ANCHE: Napoli, scappa all'alt e investe poliziotto

Quest'ultimi, dopo aver richiesto il supporto di un'altra pattuglia, si sono precipitati all'inseguimento dell'auto. Il guidatore, vedendo ben due mezzi della Polizia ha deciso finalmente di fermarsi e di acconsentire all'ispezione del carro funebre: all'interno c'era una cassa da morto vuota e un'autorizzazione di trasporto di una salma da Trieste a Milano. Per non aver osservato le norme del codice della strada e per non aver immediatamente acconsentito all'ispezione del mezzo, l'uomo ha ricevuto una multa di 400 euro e gli sono stati decurtati 11 punti dalla patente.