A2A: Mazzoncini, 'società resiliente, viaggiamo sopra i target di piano'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 11 nov. (Adnkronos) – "Stiamo viaggiando sopra i target di piano". Lo afferma Renato Mazzoncini amministratore delegato di A2A nel corso della conference call indetta all'indomani dei dati del trimestre che arrivano in un periodo "particolarmente complicato e con una volatilità del mercato che nessuno era abituato a vedere. L'azienda ancora una volta dimostra una resilienza molto importante sia in scenari fortemente ribassisti come nel periodo 2020", quando è esploso il Covid, "sia in scenari volatili come quest'anno" caratterizzati dalla crisi energetica.

Il gruppo prosegue nel raggiungimento del piano industriale lanciato lo scorso anno con risultati positivi sul fronte della sostenibilità – sono stati prodotti 213 GWh di energia green da fonti fotovoltaiche ed eoliche nei primi nove mesi del 2022 (+81% rispetto al medesimo periodo del 2021) – sia sul fronte dei risultati finanziari con un incremento dell'Ebitda e dell'utile e con investimenti in crescita pari a 800 milioni di euro. Cresce anche la base clienti.

"Abbiamo aggiornato un po' la guidance che abbiamo comunicato da poco agli analisti verso l'alto e quindi immaginiamo di chiudere l'anno con un Ebitda compreso tra 1,45 e 1,5 miliardi di euro e con una forchetta di utili tra i 340-380 milioni di euro che consente anche di confermare la politica di dividendi che abbiamo in essere" sottolinea. "L'anno scorso abbiamo fatto un dividendo straordinario perché avevamo avuto dei risultati straordinari e non avevamo alcun tipo di tensione finanziaria, quest'anno riteniamo di confermare la nostra politica sui dividendi, una delle migliori del settore. Non abbiamo ragione da replicare una straordinarietà quest'anno" conclude Mazzoncini.