'Abitare il domani', torna il FestivalFuturo 2022 di Altroconsumo

(Adnkronos) - Torna a novembre FestivalFuturo, l’evento annuale di Altroconsumo, quest’anno dal titolo 'Abitare il domani. Che cosa chiameremo casa?'. Un’edizione fortemente innovativa, che si svilupperà tra il fisico e il digitale, e coinciderà anche con lo 'sbarco' dell’Organizzazione nel metaverso. L’appuntamento, giunto alla decima edizione, come sempre è volto a indagare i cambiamenti in atto nella nostra società e nella vita quotidiana delle persone, quest’anno con un occhio particolare allo spazio che ne sarà il teatro e che accomuna tutti: la nostra casa. Si parlerà, tra i numerosi temi, di cittadinanza digitale, energia, sostenibilità ambientale, cultura e consumo consapevole.

Molti gli ospiti tra istituzioni, aziende, professionisti e rappresentanti di diversi ambiti sociali, economici e culturali. L’evento, che conta sul Patrocinio della Regione Lombardia e del Comune di Milano, è realizzato in partnership con Google, Amazon, Meta e Barilla. Media partner della kermesse sarà Adnkronos.

“Il nostro presente, lo sappiamo, è segnato da grandi incognite: guerra, inflazione, difficoltà economiche e sociali ci preoccupano e ci impegnano, come Organizzazione e come cittadini, ogni giorno. Proprio in questi momenti, però, non dobbiamo smettere di guardare al domani: per iniziare ad immaginarlo, a capirlo e a costruirlo insieme”, dice Federico Cavallo, responsabile Public Affairs e Media Relations di Altroconsumo.

“Nel decennale del Festival, abbiamo quindi voluto fortemente tornare a parlare di ‘futuro’ e puntare sull’innovazione, mettendoci per primi in gioco con una grande sfida tecnologica per dare ai consumatori l’opportunità di fare un’esperienza unica tra mondo fisico e realtà virtuale. Il Festival inaugurerà infatti il nuovo metaverso di Altroconsumo, che rimarrà aperto anche nei mesi a venire, aiutandoci a portare tutti i nostri contenuti e approfondimenti in una nuova dimensione: qui, nella ‘Casa di Altroconsumo’ nel metaverso, le persone potranno infatti accedere liberamente, muoversi e fruire attivamente dei contenuti per coltivare, come sempre, consapevolezza e spirito critico", aggiunge.

Il FestivalFuturo 2022 si aprirà con una giornata inaugurale il 18 novembre, in presenza a Milano, e resterà aperto, con tutti i suoi contenuti ed approfondimenti, anche nei mesi a venire, sul nuovo metaverso di Altroconsumo. Saranno presto ‘svelate’ altre iniziative, che puntano a connettere ancora di più l’evento alla cittadinanza, con delle ‘sorprese’ nella città di Milano. Per innovare il format dell’evento e far approdare l’edizione 2022 sul metaverso, Altroconsumo ha avviato una nuova collaborazione con l’agenzia di comunicazione e marketing Connexia la quale ha curato lo sviluppo del nuovo ambiente digitale, ideato il concept creativo della campagna e coordinato le attività social e influencer.