Aborto, Polverini (FI): molto meglio l'ospedale della pillola

Pol/Gal

Roma, 17 giu. (askanews) - "Per l'aborto molto meglio l'ospedale della pillola: rispettiamo il diritto delle donne, manteniamo agibili i presidi pubblici per la l. 194, impediamo coercizioni nei contesti pi difficili e problematici. Sono per il rispetto della vita ma anche per la laicit dello Stato che non pu costringere una donna che non vuole a proseguire la gestazione; proprio per questo penso che l'aborto vada praticato nelle strutture ospedaliere che garantiscono un percorso di libert e consapevolezza che potremmo non riscontrare in ambito domestico. Incentivare l'uso della 'pillola' potrebbe alla lunga anche compromettere, a livello ospedaliero, un diritto per garantire il quale molte strutture sono andate in difficolt causa l'alto numero di medici che invocano la 'libert di coscienza'". Cos su Facebook la deputata di Forza Italia, Renata Polverini, in merito alle polemiche seguite alla decisione della governatrice dell'Umbria Donatella Tesei di somministrare la pillola abortiva esclusivamente nelle strutture ospedaliere.