Abruzzo, con Garanzia Giovani al via corsi formazione per i Neet

Xab

L'Aquila, 7 feb. (askanews) - Dal pasticcere al pizzaiolo, dall'addetto alle paghe allo specialista in e-commerce: da oggi i giovani abruzzesi potranno scegliere il corso di formazione più adatto alle proprie esigenze e collocarsi sul mercato del lavoro con alcune importanti competenze. Su questa linea si muove il nuovo bando di Garanzia Giovani 2 "Formazione per l'inserimento lavorativo", per il quale è stato pubblicato il catalogo dell'Offerta formativa dal quale i giovani potranno prendere visione dei corsi organizzati dagli organismi di formazione su richiesta di aziende che necessitano di particolari figure professionali. Il Catalogo si rivolge ai giovani Neet dai 18 ai 29 anni che non studiano, non lavorano e non frequentano corsi di formazione e che abbiano scelto, al momento di sottoscrivere il Patto formativo, la misura 2A. La misura, come detto, vuole favorire l'inserimento al lavoro: il giovane, infatti, ha la possibilità di scegliere l'organismo di formazione e il corso da svolgere in modo da avviare una formazione specifica. Al termine del corso l'organismo di formazione provvederà a rilasciare un attestato di frequenza, ma soprattutto l'azienda privata che ha fatto richiesta di personale formato ha la possibilità di avviare colloqui con i giovani partecipanti al corso e decidere una eventuale assunzione. Per come strutturato, il bando permette al giovane Neet di Garanzia Giovani di sviluppare e rafforzare conoscenze e competenze affettivamente richieste dalle aziende del territorio. Il Catalogo dell'offerta formativa viene aggiornato di mese in mese con la possibilità di inserimento di altri corsi. Per il giovane iscritto a Garanzia Giovani il corso è completamente gratuito.