Abruzzo, D'Annuntiis: imprenditore teramano dona 100mila euro

Xab

Teramo, 24 mar. (askanews) - "L'Abruzzo solidale" è composto anche dalla classe imprenditoriale locale, che mette a disposizione le proprie risorse per aiutare il territorio in questo momento di crisi.

"Ho ricevuto una telefonata del signor Nicola Di Nicola - ha raccontato il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, Umberto D'Annuntiis, a capo della famiglia proprietaria della catena di negozi "Globo", che mi annunciava la donazione della somma di 100.000 euro da destinare all'emergenza socio-sanitaria legata al corona virus. Oggi, il Presidente Marco Marsilio ed io personalmente, ringraziamo il signor Nicola Di Nicola per averci comunicato la donazione fatta alla Regione Abruzzo per l'acquisto di attrezzature per i nostri presidi ospedalieri. Il nostro dovere istituzionale e civico è quello di offrire l'aiuto più adeguato e più tempestivo possibile, e quando anche la clase l'imprenditoriale si mette a disposizione in modo fattivo la cosa diventa straordinaria. Così ha fatto il gruppo "Globo" di Corropoli e al signor Nicola Di Nicola e tutta la famiglia, non nuovi a simili atti di generosità, va il ringraziamento del Presidente Marco Marsilio, della Giunta, di tutto il Consiglio regionale e il mio personale".