Abruzzo, Febbo: altri 220mila euro per gli eventi culturali

Xab

Chieti, 27 nov. (askanews) - "Approvato in Consiglio regionale un ulteriore finanziamento di euro 220 mila euro da destinare al bando della Legge Regionale numero 55 al fine di finanziare quasi tutti gli eventi culturali ed artistici riconosciuti ammissibili". Ad annunciarlo è l'assessore alla Cultura della Regione Abruzzo Mauro Febbo. "Con uno specifico emendamento siamo riusciti a spostare delle somme precedentemente destinate all'editoria e attività cinematografiche, audiovisive e multimediali su cui per l'anno 2019, dalla precedente giunta non era stata avviata nessuna procedura amministrativa per espletare i relativi bandi. Inoltre, il 9 dicembre scatta il patto di stabilità, e quindi termine ultimo per utilizzare le risorse in altre graduatorie. Per questo motivo - continua l'assessore Febbo - ho deciso e convenuto con la struttura di utilizzare i 220 mila euro destinandoli a quegli eventi in attesa di contributo. In questi giorni, infatti, il Dipartimento Cultura sta ultimando le istruttorie, ai sensi dall'art. 40 della LR 55/13, per la concessione di contributi per la realizzazione di eventi di carattere culturale e artistico e adesso sarà possibile finanziare quasi tutta la graduatoria degli ammissibili passando da 20 a ben 57 beneficiari. Mentre il settore della cinematografia verrà tutelato con uno specifico bando che pubblicheremo proprio nei prossimi giorni in regime di Aiuti di Stato attraverso i fondi del FESR che comprende anche le imprese cinematografiche. Attraverso questa variazione finanziaria - conclude Febbo - il Governo regionale vuole dare un doppio segnale. Innanzitutto, come sia prioritario spendere tutte le risorse disponibili e, soprattutto, come sia fondamentale il metodo di lavoro per arrivare alla concessione di contributi a beneficio di tutti gli eventi ritenuti ammissibili e quindi meritevoli di aiuto economico".