Abruzzo, Fioretti presiede tavolo su dimensionamento rete scuola

Xab

Pescara, 31 lug. (askanews) - L'assessore con delega all'Istruzione, della Regione Abruzzo Piero Fioretti, questa mattina, a Pescara, in Regione, ha presieduto la seconda riunione del tavolo tecnico interistituzionale sul dimensionamento della rete scolastica regionale e sull'offerta formativa 2020-21. L'incontro, al quale hanno partecipato i rappresentanti delle quattro amministrazioni provinciali, un referente dell'ufficio scolastico regionale, i responsabili dei tre uffici scolastici provinciali, i rappresentanti sindacali di settore e l'ANCI oltre ai funzionari regionali, è servito per fare il punto della situazione sulle criticità legate, in particolare, al sottodimensionamento di alcuni istituti ed all'individuazione di soluzioni idonee, il più possibile condivise. Nello specifico, il tavolo tecnico ha preso atto dell'orientamento di ciascuna amministrazione provinciale e ha stabilito di tornare a riunirsi nuovamente entro fine settembre per esaminare i piani provinciali sui quali si innesterà il piano scolastico regionale che dovrà essere approvato dalla Giunta regionale entro il 30 ottobre prossimo. "La Giunta regionale - ha dichiarato Fioretti - cercherà di mantenere un filo continuo con il tavolo tecnico al fine di definire al meglio tutti gli aspetti organizzativi, soprattutto in relazione al potenziamento delle strutture dirigenziali, anche alla luce del processo di riforma della scuola in atto in ambito nazionale. Il nostro obiettivo- ha aggiunto - è quello di migliorare l'assetto organizzativo dei nostri istituti scolastici per fare in modo che il sistema scuola in Abruzzo, tenendo conto della diversità dei territori soprattutto in chiave demografica e dei collegamenti, sia sempre più efficiente ed al passo con i tempi".