Abruzzo, Jovanotti a Montesilvano il 7 settembre: "Arriviamo"

Xab

Pescara, 23 ago. (askanews) - E' stato accolto come una liberazione l'ok della Prefettura di Pescara al concerto di Jovanotti, che si terrà a Montesilvano il prossimo 7 settembre, l'ormai famosissimo in Abruzzo Jova Beach, dopo il tira e molla durato tutta l'estate con l'evento annunciato per il 17 agosto e poi annullato a Vasto (Chieti) per motivi di sicurezza e rispetto dell'ambiente. "Abruzzo arriviamo!": ha scritto Jovanotti sulla sua pagina Facebook. A dare il via libera definitivo ieri pomeriggio al concerto di Montesilvano Pescara) è stata la Prefettura di Pescara, dopo aver verificato la fattibilità dell'evento su un'area di circa 30 mila metri quadri nei pressi della Stella Maris, che potrà accogliere gli otre 30 mila fan, pronti a invadere il litorale di Montesilvano per un concerto che già si prevede sold out, considerato che nei primi tre minuti di apertura dei botteghini dei circuiti online sono stati venduti 600 biglietti. Gli ingressi per il concerto si potranno acquistare su Ciao ticket e Ticket one. Gli organizzatori dell'evento hanno inoltre chiarito che "sarà possibile avere il rimborso dei biglietti già acquistati per la tappa di Vasto, per quanti fossero impossibilitati a recarsi a Montesilvano il 7 settembre; biglietti che comunque potranno essere utilizzati anche per la chiusura del Jova Beach Party che si terrà a Milano Linate sabato 21 settembre".