Abruzzo, Marsilio con vertici Anas per variante Vasto-San Salvo

Xab

L'Aquila, 24 set. (askanews) - Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha incontrato a Palazzo Silone, all'Aquila, l'amministratore delegato di Anas, ingegner Massimo Simonini, e il responsabile dell'area compartimentale Abruzzo, ingegner Antonio Marasco. Nel corso dell'incontro sono state affrontate le diverse situazioni che sono in fase d'attuazione con Anas e quelle che dovranno essere realizzate. In particolare Marsilio ha sottolineato gli interventi programmati relativi alla variante alla Statale 16 tra Vasto e San Salvo e alla SS 17 da San Gregorio a Navelli, la variante dell'Aquila e la pedemontana che dalla Val Fino collega il Teramano alla provincia di Ascoli. Per l'Avezzano-Sora-Cassino è stata avanzata l'ipotesi di uno studio di fattibilità da inserire nel prossimo contratto di programma Anas. Tra le problematiche affrontate anche quella relativa alla necessità di velocizzare i tempi che intercorrono tra le conferenze di servizio e le approvazioni del Genio Civile, al fine di ottimizzare l'avvio dei cantieri.