Abruzzo, Marsilio promulga legge regionale per impresa di Fiume

Xab

Pescara, 23 lug. (askanews) - Il presidente della Giunta regionale dell'Abruzzo, Marco Marsilio, ha promulgato la legge regionale numero 20 su: "Celebrazioni del Centenario dell'Impresa di Fiume guidata dal poeta abruzzese Gabriele D'Annunzio". Nel dispositivo si legge che, in applicazione dell'articolo 8 dello Statuto regionale, la Regione intende valorizzare l'apporto di un illustre Abruzzese, quale Gabriele D'Annunzio, all'evoluzione storica, sociale e culturale della Repubblica in occasione della ricorrenza dell'Impresa di Fiume Del 19 settembre 1919. In occasione del centenario, la Regione organizzerà a Pescara un evento celebrativo da tenersi nei luoghi dannunziani delle quattro provincie. La legge promulgata demanda alla Giunta regionale e alla presidenza del Consiglio regionale il compito di organizzare la rievocazione e autorizza, una spesa massima a carico del bilancio regionale non superiore a 150 mila euro, prevedendo la possibilità della coperture di eventuali ulteriori spese con il contributo di sponsor privati.