Abruzzo, a Pescara operativo nucleo anti degrado motorizzato

Xab

Pescara, 26 giu. (askanews) - Primo giorno di attivit per il nucleo antidegrado della Polizia Municipale di Pescara, presentato oggi nella sala consigliare del Comune alla presenza del sindaco Carlo Masci, dell'assessore Adelchi Sulpizio, del comandante Danilo Palestini e di una nutrita rappresentanza di agenti della polizia municipale. Un'unit di pronto intervento per affrontare e risolvere tutta situazioni di carattere socio-ambientale e di piccola criminalit legate, alla prevenzione del degrado e di quei comportamenti che danneggiano l'immagine della citt. Sono 13 le motociclette che sono impiegate da oggi, di cui tre unit senza livrea per agenti in borghese; opereranno su quattro turni (3 di servizio e uno di riposo), dalle ore 7,30 del mattino e fino alle 24, contattando per le segnalazioni il centralino del Comando di Via del Circuito. "E' un passaggio molto importante nella storia della nostra Polizia Municipale - ha detto il sindaco Carlo Masci - che con questi agenti a bordo di motociclette potr intervenire molto pi rapidamente, praticamente in tempo reale, l dove possono crearsi o sono gi in atto condizioni di degrado, allarme e disagio ambientale e sociale che ci vengano segnalate dai cittadini. Mi riferisco ad esempio allo spaccio di droga nei parchi e nelle aree verdi comunali, alle biciclette che transitando sui marciapiedi mettendo a rischio l'incolumit dei pedoni, a chi butta mozziconi per terra o lascia rifiuti ingombranti l dove non permesso, a chi non raccoglie le deiezioni canine. E' la nostra scelta per garantire una risposta migliore e sicuramente pi celere alle aspettative dei pescaresi".