Abruzzo, promulgata la legge per Ente sordomuti e Unione ciechi

Xab

Pescara, 27 lug. (askanews) - Il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio ha promulgato la legge regionale numero 21 su "contributi al Consiglio regionale e alle Sezioni provinciali dell'Ente Nazionale Sordomuti (Ens)e ulteriori disposizioni". Il dispostivo è finalizzato a favorire il regolare svolgimento delle attività dell'Ente Nazionale, come stabilito dalla legge regionale 29 novembre 1982, n°87: erogazione contributi al Consiglio regionale e alle Sezioni provinciali abruzzesi dell'unione ciechi e alle Sezioni provinciali abruzzesi dell'Ens per la protezione e l'assistenza ai sordomuti. Il contributo per il 2019 è incrementato di 90 mila euro. La Legge promulgata stabilisce inoltre che la Regione sostiene economicamente il Comune di Pescara nella realizzazione della 25esima edizione della Regata dei Gonfaloni, in programma tra agosto e settembre. L'importo è di euro 20mila. Una manifestazione la cui importanza va oltre i confini abruzzesi con la partecipazione di diversi equipaggi provenienti da varie Regioni e dall'altro sponda dell'Adriatico. La legge nUmero sarà consultabile sul BURAT (Bollettino Ufficiale Telematico della Regione) sul sito dell'ente ed entrerà in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione.