Abruzzo, Quaresimale: dal 29 giugno candidature per 'Fri Start'

Xab

L'Aquila, 25 giu. (askanews) - Il Consigliere regionale dell'Abruzzo e capogruppo della Lega Salvini Abruzzo, Pietro Quaresimale, ha fatto sapere che dal prossimo 29 giugno 2020 possibile presentare le candidature per il bando "Abruzzo Fri Start", gestito dalla Fira che prevede interventi di supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l'offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro finanza. "E' un avviso importante che intende sostenere, mediante la concessione di prestiti, le imprese, con difficolt nell'accesso al credito, di nuova costituzione o costituite da non oltre 48 mesi incoraggiando cos il talento imprenditoriale e l'interesse verso chi intraprende percorsi virtuosi e innovativi. L'agevolazione pubblica - spiega Quaresimale - consiste in un prestito a tasso zero abbinato ad un contributo a fondo perduto per l'attuazione di un progetto di investimento in Abruzzo. Le imprese devono avere sede operativa nel territorio abruzzese al momento dell'erogazione dell'agevolazione. Come Lega abbiamo da tempo posto attenzione a questo mondo - aggiunge - per questo auspico che le domande sia numerose e che in tanti usufruiscano di questa opportunit per rilanciare l'economia e l'occupazione regionale". Lo strumento ha una disponibilit finanziaria pari a 3.060.354,06 di euro per prestiti e di 874.386,06 di euro per le sovvenzioni." I destinatari finali sono le micro, piccole e medie imprese con una particolare attenzione a quelle con caratteristiche di innovativit e i liberi professionisti in quanto equiparati ad una che al momento dell'erogazione del prestito abbiano la sede legale o una unit operativa nella Regione Abruzzo. L'agevolazione consiste in un prestito a tasso zero pari all'80 per cento del progetto d'investimento e di un ammontare compreso tra un minimo di 35mils euro e un massimo di 120mila euro e di un contributo a fondo perduto nella misura del 20 per cento del piano d'investimento presentato. Le candidature potranno quindi essere presentate esclusivamente a partire dalle ore 9.00 di luned 29 giugno 2020 e fino alle 12 di mercoled 29 luglio 2020. Tutte le informazioni utili e chiarimenti possono essere richiesti alla Fira.