Abruzzo, rinviate le nomine a Palazzo dell'Emiciclo a L'Aquila

Xab

L'Aquila, 3 mar. (askanews) - Il Consiglio regionale dell'Abruzzo ha concluso i suoi lavori per la mancanza del numero legale. La conseguenza è stata il rinvio delle nomine all'ordine del giorno: l'elezione del Garante per l'infanzia e l'adolescenza, la designazione del membro della Sezione regionale di Controllo della Corte dei Conti e del componente dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale". Rinviata anche la discussione al prossimo consiglio regionale dei documenti politici.