Abruzzo, settimana politica a Palazzo dell'Emiciclo a L'Aquila

Xab

L'Aquila, 28 ott. (askanews) - La settimana politica a Palazzo dell'Emiciclo, a L'Aquila, si apre domani, martedì 29 ottobre, con la Prima Commissione consiliare "Bilancio, Affari Generali e Istituzionali" che, alle ore dieci, è chiamata ad esprimere il parere finanziario sugli emendamenti presentati al progetto di legge 32/2019 che modifica la norma vigente sulla "Disciplina della professione di maestro di sci". Lo stesso giorno, alle undici, si riunisce all'Aquila il Consiglio regionale dell'Abruzzo. I lavori politici riprendono mercoledì 30 ottobre con la seduta della Prima Commissione, convocata per le dodici. I commissari esamineranno la risoluzione dedicata al tema "Fare Centro - Il rientro delle attività produttive nei centri storici" e ascolteranno: l'assessore Regione Abruzzo, Guido Quintino Liris, il direttore generale della Regione Abruzzo, Barbara Morgante, i vertici di Confartigianato L'Aquila, il Presidente Ordine Dottori Commercialisti, il Presidente Consulenti Lavoro, il Direttore del CNA L'Aquila, la Confcommercio L'Aquila. La Quinta Commissione Consiliare "Salute, Sicurezza Sociale, Cultura, Formazione e Lavoro" è convocata, in seduta straordinaria, sempre mercoledì 30 ottobre, alle ore quindici, per l'audizione dell'assessore alla sanità della Regione Abruzzo, Nicoletta Verì, sulla ridefinizione del sistema ospedaliero e territoriale regionale.