Abruzzo, settimana politica a Palazzo dell'Emiciclo a L'Aquila

Xab

L'Aquila, 4 nov. (askanews) - La settimana politica dell'Emiciclo a L'Aquila si apre domani, martedì 4 novembre, con la seduta del Consiglio regionale dell'Abruzzo, prevista alle 11 presso l'Aula "Sandro Spagnoli" del Palazzo dell'Emiciclo all'Aquila. Mercoledì la riunione congiunta delle Commissioni Bilancio (Prima) e Agricoltura (Terza) prevista per il 6 novembre alle ore 10. Sarà esaminato il progetto di legge d'iniziativa della Giunta regionale in materia di "Razionalizzazione, economicità e trasparenza delle funzioni di competenza dei Consorzi di bonifica". Giovedì 7 novembre, alle 10, si riunisce la Commissione di Vigilanza per l'esame delle "raccomandazioni contenute nella nota protocollo numero 152/SEGR PE a firma dell'Assessore Emanuele Imprudente e del Direttore del Dipartimento Agricoltura Elena Sico". In merito saranno ascoltati l'assessore Emanuele Imprudente, il direttore Dipartimento agricoltura, Elena Sico, e i vertici dei consorzi abruzzesi di bonifica. Sulla sospensione delle attività del Co.Re.Com i commissari si confronteranno con Ottaviano Gentile e Michela Ridolfi, componenti del Comitato, con Lorenzo Sospiri, presidente del Consiglio regionale dell'Abruzzo, con Giovanni Giardino, dirigente Servizio amministrativo di supporto Autorità Indipendenti. Infine, l'ultimo argomento all'ordine del giorno della Vigilanza interessa la discarica di Valle Cena gestita dal Consorzio CIVETA e prevede l'audizione di Nicola Campitelli, assessore, Pierpaolo Pescara, direttore Dipartimento Territorio-Ambiente, Franco Gerardini, dirigente Servizio Gestione Rifiuti, Valerio De Vincentiis, commissario straordinario Civeta. Il calendario delle attività politiche della settimana si chiude con la riunione straordinaria della Prima Commissione Bilancio prevista per giovedì 7 novembre alle ore 15. I commissari esamineranno la risoluzione del consigliere Di Benedetto sul bando "Fare Centro Il rientro delle attività nei centri storici", con gli interventi dell'assessore Guido Quintino Liris, del direttore generale della Regione Abruzzo, Barbara Morgante, dei rappresentanti di Confartigianato L'Aquila, del Presidente Ordine Dottori Commercialisti, del Presidente Consulenti Lavoro, del Direttore del CNA L'Aquila, della Confcommercio L'Aquila, del Presidente Associazione Commercianti centro storico. L'incontro si chiude con l'esame dei seguenti progetti di legge: dei consiglieri D'Incecco e Sospiri su "Integrazione alla Legge Regionale 11 febbraio 1999, numero 6"; dei consiglieri Bocchino, Marcovecchio, Angelosante, Di Matteo e Sospiri su "Norme a tutela dei coniugi separati o divorziati, in condizione di disagio, in particolare con figli minori.