Abruzzo, trabocco Turchino finanziato come 'luogo del cuore' Fai

Xab

Chieti, 21 nov. (askanews) - Il progetto di valorizzazione del Trabocco del Turchino di San Vito Chietino, presentato dal Comitato "Promozione Turchino", si è classificato al quattordicesimo posto che vale un contributo di 20 mila euro (cui si aggiunge un cofinanziamento di 5 mila euro da parte del Comune di San Vito Chietino) con l'iniziativa "Luoghi del cuore" del Fondo Ambiente Italiano (FAI) e grazie all'impegno di Intesa Sanpaolo. Il progetto di intervento sul Trabocco, caro a Gabriele d'Annunzio, aveva ricevuto oltre 20000 voti nel censimento del 2018. Il progetto relativo al Trabocco del Turchino è uno dei ventisette che coinvolgono 19 regioni e che prevedono un plafond di 500 mila euro per dare nuova vita ai "luoghi del cuore". Oggi a Pescara, in Regione, la presentazione dell'intervento di valorizzazione del progetto alla presenza dell'assessore al Turismo della Regiine Abruzzo, Mauro Febbo, del sindaco di San Vito Chietino, Emiliano Bozzelli, del presidente regionale FAI, Msssimo Lucà Dazio, della delegata regionale FAI ambiente, Lisa Celeste, della coordinatrice del progetto Turchino, Maria Cristina Forlani, e di Roberta Sigolotti del Comitato promozione Turchino. "Siamo lieti di questo riconoscimento visto che possiamo affermare - ha dichiarato l'assessore Febbo - che si tratta dell'emblema dell'intera Costa dei Trabocchi. Il trabocco è ormai divenuto un vero brand - ha proseguito - e come Regione stiamo creando le premesse per una interconnessione virtuosa con la pista ciclabile per realizzare un unicum in termini di offerta l Turchino finanziato per 20 mila euro come "luogo del cuore" del FAI.