Abruzzo zona rossa, ma ordinanza circolata sui social non corretta

Asa

Milano, 17 nov. (askanews) - Dal 18 novembre al 3 dicembre l'Abruzzo sarà zona rossa per contenere la diffusione del Coronavirus, con conseguente divieto, tra l'altro, di spostamento, anche all'interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità o salute. L'Ordinanza che prevede le ulteriori misure restrittive è stata firmata in serata dal presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio. La Regione ha però precisato in una nota, prima della firma, che il testo del provvedimento circolato fino ad allora sui social network non era quello corretto.