Abu Mazen ha sospeso tutti gli accordi con Israele

Il presidente palestinese, Abu Mazen, ha deciso di sospendere tutti gli accordi con Israele, dopo la demolizione di edifici palestinesi a sud di Gerusalemme, in aree sotto il controllo palestinese. La decisione sarà applicata da un comitato appositamente costituito.Gli accordi bilaterali tra israeliani e palestinesi riguardano questioni che vanno dalla gestione delle risorse idriche alla sicurezza. Se i palestinesi cessassero di applicarli, potrebbero esserci conseguenze sulla sicurezza in Cisgiordania. Abu Mazen aveva minacciato più volte di prendere questa decisione, come l'anno scorso dopo il trasferimento a Gerusalemme dell'ambasciata Usa.

Il presidente palestinese, Abu Mazen, ha deciso di sospendere tutti gli accordi con Israele, dopo la demolizione di edifici palestinesi a sud di Gerusalemme, in aree sotto il controllo palestinese. La decisione sarà applicata da un comitato appositamente costituito.

Gli accordi bilaterali tra israeliani e palestinesi riguardano questioni che vanno dalla gestione delle risorse idriche alla sicurezza. Se i palestinesi cessassero di applicarli, potrebbero esserci conseguenze sulla sicurezza in Cisgiordania. Abu Mazen aveva minacciato più volte di prendere questa decisione, come l'anno scorso dopo il trasferimento a Gerusalemme dell'ambasciata Usa.