Abusa della figlia 13enne durante vacanze, arrestato a Caserta

Aff

Napoli, 9 nov. (askanews) - Abusi sessuali ai danni della figlia di 13 anni. E' questa l'accusa mossa dai carabinieri di Sessa Aurunca (Caserta), nei confronti di un 44enne arrestato e posto ai domiciliari. L'uomo avrebbe commesso gli abusi principalmente durante le ultime vacanze estive che la piccola ha trascorso dal padre senza la presenza della mamma.

Al termine del periodo estivo la 13enne ha iniziato ad avere attacchi di panico, tanto che più volte la mamma ha dovuto portarla al pronto soccorso. Durante una seduta di sostegno psicologico ha raccontato delle violenze subite dal padre. In seguito la madre ha denunciato i fatti alla Compagnia di Sessa Aurunca, che ha fatto partire le indagini coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere.