Abusi sessuali su una paziente, arrestato dipendente Asp di Enna

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

La Polizia di Stato di Enna ha eseguito una misura cautelare per violenza sessuale e tentata violenza privata su disposizione della Procura della Repubblica di Enna diretta da Massimo Palmeri. La Squadra Mobile, coordinata dal pm Stefania Leonte e diretta dal vicequestore aggiunto Antonino Ciavola, "ha raccolto gravi indizi di colpevolezza a carico di un ausiliario a tempo indeterminato dell’Asp di Enna". L’indagato, "approfittando delle condizioni di vulnerabilità della vittima e della sua posizione, anziché prendersi cura di una giovanissima degente, ha abusato sessualmente di lei". La segnalazione pervenuta dai medici del reparto è stata subito esaminata dalla Polizia di Stato che in pochi giorni ha chiuso le indagini trovando dei riscontri "oggettivi rispetto alle dichiarazioni della ragazza". L’indagato ha anche tentato, con la minaccia, di costringere la vittima a ritrattare.