Abusi su minore a Cagliari: arrestato 60enne

abusi su minore cagliari

Brutta storia di violenza su minorenni. Un uomo di 60 anni è stato arrestato dalla polizia di Cagliari, in Sardegna, con la pesante accusa di abusi sessuali su un minore. Le indagini sul caso sono partite grazie ad una segnalazione arrivata alla Squadra Mobile lo scorso sabato, 26 Ottobre 2019, dal servizio 114 emergenza infanzia.

Nella segnalazione venivano riferite presunte violenze sessuali da parte di un uomo residente a Cagliari, di 60 anni, a cui alcuni genitori, per via dei rispettivi impegni di lavoro, affidavano i propri figli in loro assenza. E proprio in questi momenti, l’uomo approfittava dell’innocenza dei bambini.

Abusi su minore a Cagliari

Per questa ragione, d’intesa con la Procura della Repubblica di Cagliari, si è dato subito vita ad una potente attività di monitoraggio del soggetto indiziato. La svolta si è verificata ieri, martedì 29 Ottobre 2019.

Uno dei genitori ha portato il proprio figlio di 11 anni nell’appartamento dell’uomo. Rimasto da solo con lui, il 60enne avrebbe messo in atto la sua condotta molesta, avvicinandosi con cattive intenzioni al giovane. Una volta appurato ciò, gli agenti della Polizia di Stato, appostati preventivamente davanti all’abitazione dell’uomo, sono prontamente intervenuti per salvare il ragazzo e arrestare l’aggressore.

Ovviamente le indagini non si fermeranno. Le autorità competenti procederanno con l’interrogazione dell’uomo per scoprire se è responsabile di altri casi di abusi. A questo proposito, molto probabilmente, anche gli altri bambini e i rispettivi genitori saranno ascoltati dagli agenti. Lo scopo è di cercare di avere maggiori dettagli sulla vicenda.