Abusi, task force del Papa non interferisce con autorità vescovi

Ska

Città del Vaticano, 28 feb. (askanews) - La task force del Papa che aiuterà gli episcopati di tutto il mondo a implementare le misure (linee-guida) per il contrasto e la prevenzione della pedofilia, presentata oggi in Vaticano, agirà su richiesta delle stesse conferenze episcopali, e non di propria iniziativa, e non sostituirà l'autorità degli episcopati. E' quanto emerso dal briefing che si è svolto oggi in sala stampa vaticana.

"La preparazione delle linee guida rimarrà comunque nella competenza e sotto la responsabilità delle rispettive Conferenze Episcopali, degli Istituti Religiosi e delle Società di Vita Apostolica", si legge in un comunicato vaticano.

(segue)