Accoltella alla gola la moglie e si taglia i polsi: in caserma un 58enne

·2 minuto per la lettura
Accoltella la moglie sassari
Accoltella la moglie sassari

Un uomo di 58 anni residente a Sassari ha accoltellato alla gola la moglie davanti alla figlia di 16 anni per poi tentare di togliersi la vita. Sul caso indagano i Carabinieri della sezione operativa della Compagnia del capoluogo di provincia sardo.

Accoltella la moglie a Sassari

L’episodio si è verificato nel pomeriggio di giovedì 29 aprile 2021 in un’abitazione in via Aproni. Secondo le prime ricostruzioni, in seguito ad una lite familiare, l’uomo avrebbe preso un taglierino colpendo alla gola la moglie di 48 anni. A salvarle la vita è stata la figlia che, avendo assistito alla scena e vedendo la madre insanguinata, ha allertato i vicini con le sue urla.

Sono dunque intervenuti alcuni residenti tra cui i gestori di un bar situato poco lontano dall’abitazione teatro del misfatto. Costoro sono entrati nell’appartamento e hanno disarmato l’uomo. Subito dopo aver aggredito la moglie costui avrebbe infatti tentato di tagliarsi i polsi. Un tentativo sventato dai vicini che sono riusciti a strappargli dalle mani il taglierino con il quale aveva accoltellato la compagna, facilitando così anche l’intervento delle forze dell’ordine.

Intanto la giovane ha allertato i soccorsi e asisstito la madre nell’attesa che arrivassero. Una volta sul posto, i sanitari hanno fornito le prime cure mediche alla donna per poi trasferirla urgentemente in ospedale. Sebbene la ferita riportata nell’aggressione sia mediamente profonda, la donna non sarebbe in pericolo di vita. Attualmente si trova comunque ancora ricoverata al Santissima Annunziata.

Accoltella la moglie a Sassari: 58enne in caserma

Gli operatori del 118 giunti sul posto hanno trasportato al Pronto Soccorso anche l’uomo, dove gli addetti lo hanno medicato in breve tempo. Dopodiché le forze dell’ordine lo hanno portato in caserma per interrogarlo sulla dinamica dei fatti e ricostruire quanto accaduto.

Accoltella la moglie a Sassari: indagano i Carabinieri

Mentre avevano luogo i soccorsi si sono precipitati sul luogo dell’aggressione anche i Carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Sassari. Costoro hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto e interrogato anche i vicini di casa intervenuti sul luogo del misfatto. Per il momento le informazioni note riguardano un litigo di famigia tra i due coniugi di cui non è ancora chiaro il motivo.