Accoltella il padre dopo una lite: denunciato per tentato omicidio

accoltella padre lite

Un ragazzo di 19 anni è stato denunciato per tentato omicidio ai danni di suo padre: avrebbe tentato di accoltellare il genitore dopo una lite. La tragedia è avvenuta a Pavia nella mattinata di giovedì 21 novembre. Da quanto si apprende, inoltre, l’uomo di 52 anni è stato trasferito d’urgenza in ospedale dove i medici lo hanno sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Sono in corso le indagini per verificare le cause scatenante la discussione tra padre e figlio.

Accoltella il padre dopo una lite

Tragedia in una villetta a Pavia: un ragazzo di 19 anni ha tentato di accoltellare suo padre al culmine di una lite scoppiata per futili motivi. Da quanto si apprende, il giovane avrebbe perso la pazienza e avrebbe impugnato un coltello. Senza curarsi delle possibili conseguenze, quindi, avrebbe colpito il padre tra la spalla e il collo. Poi, però, sarebbe stato il figlio stesso ad allertare i soccorsi. I medici e il personale del 118 accorsi sul posto hanno trasferito l’uomo di 52 anni in ospedale locale. Dopo un delicato intervento chirurgico al San Matteo di Pavia, pare che l’uomo sia stabile. Il ragazzo, però, è stato denunciato per tentato omicidio e interrogato dagli inquirenti. Al telefono con il personale sanitario avrebbe raccontato quanto accaduto.

Le indagini

Sul luogo della tragedia è accorsa anche una volante della Polizia Locale. Sono in corso gli accertamenti per ricostruire la dinamica e le cause scatenanti la discussione tra padre e figlio. Il ragazzo, nel frattempo, è stato accompagnato in Commissariato e interrogato. Oltre alla denuncia per tentato omicidio, infine, potrebbe scattare per lui anche l’arresto per gravità dei fatti.