Accordo Italia-Kenya, Tofalo: Italia eccellenza nell'aerospazio

Red/Nes

Roma, 3 ott. (askanews) - "La nuova intesa tra Italia e Kenya è destinata a divenire un elemento centrale per la cooperazione spaziale allargata ai Paesi del Corno d'Africa e dell'Africa orientale. L'accordo sarà un traino per le attività spaziali e per il rilancio delle eccellenze sia nel continente africano che in quello europeo", scrive il Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo. Ieri sera, infatti, la Commissione Difesa, in sede consultiva alla Camera dei Deputati, ha espresso parere favorevole alla ratifica dell'Accordo fra il Governo italiano e il Governo della Repubblica del Kenya relativo al Centro spaziale Luigi Broglio. "Ancora una volta, dopo l'importante nomina del Colonnello dell'Aeronautica Militare Luca Parmitano a Comandante della Stazione Spaziale Internazionale, l'Italia si riconferma un'eccellenza del settore", sottolinea Tofalo, "Per la sua localizzazione equatoriale sulla costa dell'Oceano Indiano, infatti, il Centro spaziale Broglio è diventato negli anni un sito strategico, spingendo anche l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) ad avvalersi della struttura per le attività di lancio e di controllo di satelliti di terra".