Accordo Italia-Libia, MSF: proposte modifica maquillage umanitario -4-

Mos

Roma, 31 ott. (askanews) - A conferma delle contraddizioni di queste politiche, per ogni persona evacuata dai centri di detenzione nel 2019 più di 4 sono state intercettate in mare e riportate in quegli stessi centri.

Il 75% delle persone nei centri sono considerate a rischio dall'UNHCR, ma continuano a essere intercettate e riportate indietro. Nell'ultimo anno il tasso di mortalità nel Mediterraneo centrale è considerevolmente aumentato, confermandolo la rotta migratoria più letale al mondo. (Segue)