Accordo Polizia-Protezione Civile contro crimini informatici

Red/Cro/Bla

Roma, 28 gen. (askanews) - E' stato siglato a Roma l'accordo tra la Polizia di Stato e il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto le reti e i sistemi informativi di particolare rilievo per il Paese. La convenzione, firmata dal Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli e da Angelo Borrelli, Capo del Dipartimento, è finalizzata a sviluppare una collaborazione strutturata tra la Polizia di Stato e il Dipartimento della Protezione Civile per l'adozione e il potenziamento di strategie sempre più efficaci in materia di prevenzione e contrasto al cybercrime.

Il Dipartimento della Protezione Civile attraverso i suoi sistemi informatici e reti telematiche promuove e coordina tutte le attività del servizio nazionale della protezione civile.

(segue)