Accordo sul divorzio: a Jeff Bezos il 75% delle azioni Amazon

Huffington Post

Mackenzie Bezos concede al fondatore di Amazon tutti i suoi interessi nel Washington Post e in Blue Origin, oltre al 75% delle azioni condivise dalla coppia in Amazon. Lo twitta la stessa Mackenzie, precisando di aver dato a Bezos il controllo dei voti sulle sue azioni.

"Sono lieta che si sia concluso il processo per dissolvere il mio matrimonio con Jeff" dice Mackenzie, che mantiene per sé il 25% dei loro titoli in Amazon.

Bezos a sua volta su Twitter ringrazia l'ex moglie. "È stata una partner, un'alleata e una mamma straordinaria. È brillante e avrò sempre qualcosa da imparare da lei". E aggiunge: "La ringrazio per il suo appoggio in questo processo e non vedo l'ora della nostra nuova relazione come amici e genitori".

La ormai ex moglie di Bezos diventerà la quarta donna più ricca al mondo dopo il divorzio dal marito. A fare i conti è l'agenzia Bloomberg, secondo la quale la quota di MacKenzie in Amazon, il 4%, vale circa 36 miliardi di dollari. Il divorzio dovrebbe essere completato in 90 giorni. Jeff Bezos resterà probabilmente l'uomo più ricco del mondo: il suo 12% in Amazon vale 107 miliardi di dollari, ai quali si aggiungono i 4 miliardi di dollari di valore del Washington Post e di Blue Origin.

Continua a leggere su HuffPost