Accordo tra Sanofi e GSK per 60 milioni di dosi di vaccino alla Gran Bretagna

AGI - La francese Sanofi e la britannica Gsk hanno annunciato di aver concluso un accordo con il governo di Londra per fornire 60 milioni di dosi del loro vaccino contro il coronavirus, "con riserva della firma di un contratto definitivo".
I due gruppi hanno assicurato che il loro vaccino potrebbe essere autorizzato dal primo semestre 2021. "Discussioni sono in corso con la Commissione Ue, la Francia, l'Italia e altri governi per garantire l'accesso globale" al prodotto, hanno aggiunto in una nota.