Accuse di Trump, ecco cosa fa il figlio di Biden in Cina

Mos

Roma, 5 ott. (askanews) - Il figlio del candidato favorito alle primarie democratiche Joe Biden, Hunter, è il presidente di un fondo di equity in Cina, ma non ci sono prove a sostegno delle accuse del presidente Usa Donald Trump, secondo il quali egli avrebbe usato i collegamenti del padre - ex vicepresidente Usa - per ottenere il capitale con cui ha fatto questo investimento. Lo scrive oggi il South China Morning Post.

Trump è nell'occhio del ciclobe per aver chiesto al presidente ucraino Volodymyr Zilinsky di indagare sugli affari di Hunter Biden e del padre, che potrebbe essere il suo sfidante nelle elezioni presidenziali del prossimo anno. Di fronte alla prospettiva di impeachment per questo caso, Trump giovedì ha pubblicamente chiesto anche alla Cina di indagare sui Biden. (Segue)