Accuse a Libano per espulsione con la forza 2.500 rifugiati Siria -3-

Fco

Roma, 27 ago. (askanews) - Ci sono regolarmente voci nella classe politica e nei media per chiedere il loro allontanamento, evidenziando la fine dei combattimenti in diverse regioni siriane e incolpandoli delle difficoltà economiche del Paese. Di recente il governo libanese ha aumentato la pressione sui rifugiati affinché siano riportati in Siria, temendo il loro insediamento permanente sul suo territorio.