Accuse pesanti alla Rai, Paola Perego a Le Iene confessa tutto sul caso delle ragazze dell'Est

Paola Perego a Le Iene: dopo la chiusura di Parliamone sabato confessa tutto

Dopo il terremoto scaturito in Rai per la chiusura di Parliamone sabato, Paola Perego si è ritirata nel suo silenzio per qualche giorno lasciando agli altri il compito di alimentare polemiche, puntare il dito e lanciare accuse. Adesso però è giunto il momento di confessare tutto e lo ha fatto a Le Iene in un'intervista esclusiva andata in onda su Italia 1 il 22 marzo dove ha raccontato di sentirsi ancora disorientata e distrutta.

Sabrina Nobile ha chiesto alla conduttrice che idea si è fatta sull'epilogo della vicenda:

“Mi hanno messa in mezzo – ha risposto Paola Perego a Le Iene – È qualcosa di molto più grande. C'è gente che ha bestemmiato, hanno intervistato il figlio di Totò Riina facendogli l'altarino, abbiamo visto in televisione qualunque cosa. (Questo, ndr) era un gioco. È scoppiata la bomba, ma la bomba non c'è”.

La supposizione della presentatrice è che qualcuno ai vertici dell'azienda abbia in qualche modo voluto ‘punire' il marito Lucio Presta, noto agente vip: “Hanno usato me come potevano usare forse qualcun altro. Forse è scomodo mio marito”, ma la preoccupazione maggiore per la Perego, come ha rivelato in lacrime a Le Iene, è il futuro del team che lavorava insieme a lei e che ora avrà difficoltà persino a pagare l'affitto.

Puntuale, poi, la stoccata contro la Rai. Prima la Perego ha spiegato a Le Iene che ogni argomento viene visto e approvato dal capo-struttura prima della messa in onda, adesso invece prendono le distanze:

“Loro si sono dissociati da una cosa che avevano approvato e adesso fanno la figura di quelli che stanno salvando l'Italia da questo “mostro” che è sessista, che porta in televisione queste cose”.

La Perego si è detta da una parte spaventata e non tutelata, dall'altra ha voluto sottolineare di essersi sempre battuta per i diritti delle donne e che quanto sta capitando a lei in questo momento ha del surreale.

Tra i commenti a caldo sul web dopo l'intervista che Paola ha rilasciato a Le Iene, Mario Manca ha cinguettato: “Una testimonianza sofferta e sincera. Che colpisce al cuore. Tanta solidarietà a Paola Perego per tanto livore e tanto odio. #leiene” seguito da Ale che ha espresso “Tanta solidarietà umana a Paola #Perego per questo trattamento vergognoso inflittole da chi si riempie la bocca di "rispetto". #leiene”.



BUFERA IN RAI, CANCELLATO ANCHE IL PROGRAMMA DI ANTONELLA CLERICI... ECCO IL PERCHE'

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità