Acea e Roma Capitale rinnovano illuminazione Santa Maria Maggiore -2-

Cro-Mpd

Roma, 14 feb. (askanews) - Per la Sindaca Virginia Raggi, con la rinnovata illuminazione della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore si inserisce un ulteriore tassello nel percorso di valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Capitale. Un lavoro che Roma Capitale ha avviato e porta avanti con successo grazie all'impegno di Acea e ad un virtuoso gioco di squadra. La nuova luce, oltre ad esaltarne la bellezza, rende ancora più emozionante e suggestiva la scoperta dei luoghi e dei monumenti simbolo della città, che romani e turisti potranno godere ed apprezzare anche di notte. Si tratta inoltre di un progetto sostenibile e attento all'ambiente grazie all'utilizzo di luci led a basso consumo.

Per la Presidente di ACEA, Michaela Castelli, è un onore aver effettuato questo intervento di illuminazione artistica di Santa Maria Maggiore, una delle quattro Basiliche papali di Roma. Da tempo la Società ha avviato con convinzione un ampio progetto di valorizzazione dei siti di particolare interesse storico e artistico della Capitale che, per fare un esempio, solo qualche mese fa ha riguardato la Basilica di San Giovanni in Laterano. Per ACEA, che proprio a Roma è nata oltre un secolo fa, non potrebbe esserci occasione migliore per rafforzare il proprio legame con la città, il suo territorio e i cittadini.