Acea Energia dona colonnine di ricarica smartphone al Policlinico Gemelli

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 apr. (askanews) - Acea Energia, società commerciale del Gruppo Acea che si occupa della vendita di luce, gas e servizi a valore aggiunto legati al mondo dell'energia, ha deciso di supportare le attività della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, Roma, fornendo un segnale concreto di vicinanza al territorio. Giovedì 21 aprile, alla presenza del Direttore sanitario del Policlinico Gemelli Andrea Cambieri e del Responsabile della Direzione Commerciale di Acea Energia Mauro Accroglianò, è stata formalizzata la donazione di 25 stazioni di ricarica per cellulari e tablet. Progettate ad hoc per il Policlinico Gemelli, le recharge station di Acea Energia nascono per agevolare pazienti, familiari e visitatori durante la loro permanenza negli ambulatori e reparti dell'ospedale, fornendo una postazione in cui poter trascorrere il proprio tempo in modo attivo, e per fornire anche al personale medico e sanitario del Gemelli un supporto concreto che li possa agevolare durante lo svolgimento delle attività di assistenza e di cura. Una testimonianza concreta - sottolinea una nota - dell'impegno continuo dell'azienda a favore di cittadini e territorio e un ulteriore segno concreto della fattiva collaborazione di Acea e Gemelli nell'attenzione ai pazienti oltre le terapie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli