Achille Lauro bacia il chitarrista Boss Doms poi rimuove il video dai social

Achille Lauro (Instagram).

Lo straordinario carisma di Achille Lauro ha conquistato migliaia di italiani, anche grazie al successo del controverso brano “Rolls Royce” portato sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo 2019.

L’artista romano continua a sorprendere il pubblico anche sui social: sul profilo Instagram, che conta oltre 700mila fan, Achille Lauro ha pubblicato un breve video che sta facendo discutere in queste ultime ore.

Si tratta di un breve filmato in cui il cantante, durante la sua esibizione sul palco del concerto di Villafranca, si avvicina al chitarrista e produttore Boss Doms e improvvisamente lo bacia. Un gesto provocatorio che ha subito scatenato la curiosità dei fan sul web, che hanno iniziato a chiedere dettagli sulla sessualità dell’artista e pubblicare commenti su commenti, tanto da indurre Achille Lauro a cancellare il post dal profilo.

Achille Lauro e Boss Doms durante un concerto a Milano (photo by Elena Di Vincenzo/Archivio Elena Di Vincenzo/Mondadori via Getty Images)

Ma su Internet, si sa, niente si può rimuovere definitivamente: molti utenti hanno ricondiviso il video in modo da creare copie dell’originale, che rimangono quindi disponibili su Instagram. Il bacio tra Achille Lauro e Boss Doms continua a provocare la curiosità del web: molti utenti chiedono se il cantante sia gay, mentre altri fan cercano di fare chiarezza, spiegando: "No, il produttore Boss Doms, che è quello con la chitarra, ha pure una figlia. Era un bacio simbolico.”

Non è però la prima volta che il 29enne romano si bacia con il chitarrista sul palco durante un’esibizione live. Lo scorso 1 luglio infatti Achille Lauro ha baciato provocatoriamente il collega Boss Doms durante il concerto di Radio Italia Live a Palermo. Un gesto quindi che sembra essere diventato parte integrante delle performance live del cantante. Questo però non spiega il motivo della rimozione del video dal suo account.

Achille Lauro e Boss Doms hanno partecipato insieme all’adventure reality Pechino Express nel 2017: la trasmissione televisiva andata in onda su Rai 2 ha fatto da trampolino di lancio nell’ascesa di Lauro al successo.