Acqua alta, la barriera di vetro funziona: San Marco all'asciutto

Collaudo riuscito per le barriere in vetro poste a protezione della Basilica di San Marco, a Venezia. Nonostante l'acqua alta, l'edificio simbolo della città lagunare è rimasto all'asciutto grazie alle paratie di vetro che da Porta dei Fiori a Porta della Carta costeggiano il perimetro della chiesa impedendo l'ingresso dell'acqua.

Acqua alta, la barriera di vetro funziona: San Marco all'asciutto
Acqua alta, la barriera di vetro funziona: San Marco all'asciutto

Le barriere, entrate in funzione per la prima volta, hanno evitato l’allagamento della basilica permettendo ai turisti di proseguire indisturbati le visite al luogo di culto.

VIDEO - Venezia, il Mose sarà completato entro il 2025

Anche se l'acqua alta annunciata è stata di modesta entità, in casi come questi piazza San Marco e la Basilica si allagano: un'eventualità scongiurata, almeno per la basilica, grazie alla barriera di lastre trasparenti a protezione di marmi e mosaici posti a protezione della splendida chiesa bizantina.

LEGGI ANCHE: Con l'acqua alta a Venezia prima alzata del Mose d'autunno