Acqua alta a Venezia, chiuso il ponte votivo per la Salute

webinfo@adnkronos.com

Il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione Civile – direzione Polizia Locale del Comune di Venezia segnala che oggi la marea ha raggiunto un massimo di 130 cm alle ore 9.25 a Punta della Salute Canal Grande e 136 cm alla diga di Lido - San Nicoletto. Anche Chioggia ha raggiunto il valore di 13 0cm alle ore 9.05. Questo valore ha comportato un allagamento della superficie viaria cittadina pari a circa il 46% del suolo calpestabile. 

Il Centro Maree sottolinea un dato che potrebbe essere uno degli strumenti di lettura dell’attuale situazione mareale: il valore medio del livello del mese di novembre di quest’anno si attesta oramai verso i 67 cm, contro i 47 cm dell’anno scorso. Per questa sera il Centro prevede un massimo di 120 cm alle 9.35. Per il resto della settimana il Centro segnala che i massimi astronomici saranno molto elevati prevedendo valori sizigiali di circa 80 cm che, sommati al livello medio di questi giorni protrarranno un livello di marea ancora sostenuto con massimi che oscillano tra i 100 e i 110 cm. 

A causa dell'alta marea, il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha disposto la chiusura del ponte galleggiante che attraversa il Canal Grande e conduce alla Basilica della Salute. La struttura era stata allestita in questi giorni per la festa della Madonna della Salute."Ringrazio tutti gli operatori del @ICPSMVenezia che tengono la città informata con le previsioni. Un servizio che ci permette di essere preparati nonostante la sequenza di eventi straordinari di questi giorni. La sicurezza viene prima di tutto", ha scritto su Twitter Brugnaro.