Acqua,Fico:piano Recovery occasione per consacrarla bene pubblico

Tor
·1 minuto per la lettura

Roma, 21 nov. (askanews) - "Con la nuova stagione politica abbiamo un'opportunità. Sono infatti convinto che sui temi legati ai beni comuni e all'ambiente la collaborazione tra il M5S e il centrosinistra possa innescare quel cambio di passo atteso da anni. Parliamo di punti identitari per il Movimento ma anche di questioni a cui è sensibile chi si riconosce in una cultura di sinistra, ma a cui non sono state date risposte adeguate negli anni. È tempo di darle. L'acqua pubblica rappresenta proprio il terreno su cui misurare il senso stesso dell'attuale formula politica". Lo scrive il presidente della Camera Roberto Fico in una lettera aperta pubblicata dal Manifesto. "La stagione di rilancio che si apre anche grazie allo stanziamento di risorse del Recovery Fund - sottolinea Fico - può e deve essere l'occasione per riparlare in modo serio e programmatico di beni comuni, della loro tutela e valorizzazione, a partire dalla messa in sicurezza delle reti idriche. Occorrono molti più investimenti sull'infrastruttura rigorosamente promossi, indirizzati e supervisionati da soggetti pubblici." "Riparta subito - esorta Fico- il dialogo e poi il lavoro in commissione. Per parte mia farò tutto il possibile per stimolare il confronto e raggiungere quell'obiettivo irrinunciabile che consiste nel dare al Paese una legge modello per il decimo anniversario del referendum sull'acqua pubblica". (segue)