Acqua minerale ritirata dal mercato: "Rischio per Staphylococcus aureus"

acqua
acqua

Il Ministero della Salute ha diramato una nota in cui spiega perché sono stati ritirati dal mercato alcuni lotti di acqua minerale. L’acqua, richiamata in via precauzionale come sempre accadein questi casi, era stata imbottigliata nello stabilimento Guizza di Popoli.

Acqua minerale ritirata dal mercato: “Rischio per Staphylococcus aureus”

Due lotti di una nota acqua minerale naturale Fonte Valle Reale a marchio Guizza sono stati ritirati dal mercato. A specificare le motivazioni in una nota è ancora una volta il Ministero della Salute, che ha pubblicato l’avviso di richiamo. I lotti di cui si parla comprendono le bottiglie in PET da 1,5 litri con i numeri di lotto 10LB2202A (produzione 21/07) e 08LB2208A (produzione 27/07) e i termini minimi di conservazione (Tmc) 20/01/2024 e 26/01/2024.

La nota del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha specificato che i lotti, prodotti dall’azienda Gran Guizza Spa nello stabilimento di località Valle Reale, S.S. 17, a Popoli (Pescara), sono stati ritirati per:Rischio microbiologico per Staphylococcus aureus“. L’azienda specifica, invece, che: La nota si riferisce solo ed esclusivamente ai prodotti menzionati e limitatamente ai lotti indicati. Si garantisce, dunque, l’assoluta purezza per tutti i prodotti e i lotti non indicati nella comunicazione.”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli