Acquirente Unico, approvato il Bilancio 2020

Redazione
·2 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - L'assemblea degli azionisti di Acquirente Unico ha approvato il bilancio d'esercizio 2020.

Nel 2020 la domanda di energia elettrica per il servizio di maggior tutela è stata di 42,77 TWh, pari al 14,1% della domanda complessiva di energia elettrica (302,8 TWh) soddisfatta esclusivamente ricorrendo agli acquisti sulla Borsa dell'energia MGP (per una spesa di 2,4 mldi di euro).

Il Sistema Informativo Integrato (SII) allarga il suo ruolo centrale nell'ambito della gestione di flussi di misura dai soli consumi elettrici a quelli del gas. In particolare gli sviluppi più significativi delle attività hanno riguardato: l'avvio in esercizio dei nuovi tracciati di misura per i misuratori 2G; il completamento della riforma del settlement gas; l'evoluzione delle funzionalità del Portale Consumi e del Portale Offerte. Il SII ha gestito circa 5,9 milioni di variazioni di fornitore nel settore elettrico.

Per quanto concerne l'Organismo Centrale di Stoccaggio Italiano (OCSIT) alla fine del 2020 il totale delle scorte è di 1.707.959 tonnellate (benzina, gasolio, jet fuel, olio combustibile btz), mentre i giorni di scorta sono ad oggi 17.

Lo Sportello per il consumatore Energia e Ambiente, che opera gratuitamente in tutela dei consumatori di elettricità, gas, servizi idrici e rifiuti, da luglio 2021, offrirà i propri servizi anche per il settore telecalore. Nel 2020 sono state trattate 18.602 procedure di conciliazione (+16,2% vs 2019), gestite totalmente on-line alla presenza di un conciliatore esperto e senza costi per il cliente finale, i consumatori possono accedere al servizio anche tramite l'App dedicata. Il 98% degli utenti si è dimostrato soddisfatto del servizio ricevuto e del risultato raggiunto.

Con le Procedure Speciali si è permesso, invece, di risolvere specifiche problematiche e di ottenere informazioni sulle materie regolati da ARERA. Nel 2020 sono state gestite 57.507 richieste, con risposte in media in 5 giorni, e con il 95% dei clienti soddisfatti. Il Numero Verde 800.166.654 ha gestito 480.475 chiamate, fornendo informazioni in materia di bonus sociale, regolazione e diritti dei consumatori, pratiche aperte presso lo Sportello, portale offerte-portale consumi e gruppi di acquisto accreditati presso ARERA, con il 95% dei consumatori soddisfatti del servizio ricevuto.

Infine sono stati affidati ad AU i servizi tecnici e amministrativi per l'uso e la circolazione delle bombole di metano per autotrazione, previste dalla legge n. 640 del 1950.

(ITALPRESS).

abr/com