Ad Alessandria i funerali dei tre vigili del fuoco morti

Alessandria, 8 nov. (askanews) - Tra le lacrime e la commozione, una grande folla ha assistito, ad Alessandria, ai funerali Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, i vigili del fuoco morti nell'esplosione di Quargnento.

Le sirene dei vigili del fuoco e gli applausi hanno accolto il passaggio dei feretri all'ingresso della cattedrale di Alessandria, dove il vescovo, monsignor Guido Gallese, ha celebrato i funerali.

Presente alla cerimonia anche il premier Giuseppe Conte, accompagnato dal ministro dell'interno, Luciana Lamorgese, e dal presidente della Camera, Roberto Fico. "Coraggio, facciamoci coraggio", ha detto Conte ai familiari delle vittime.

Le bare, avvolte dal tricolore, sono state adagiate su un tappeto rosso davanti all'altare. Sopra, il casco da vigile del fuoco.

Alla cerimonia funebre hanno partecipato circa 1500 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia.