Ad Amburgo Lorenzo Musetti batte Alcaraz e si regala il primo titolo Atp

Daniel Bockwoldt / DPA / dpa Picture-Alliance via AFP

AGI - È Lorenzo Musetti il nuovo campione dell'Hamburg European Open, torneo Atp 500.

Il toscano, 20 anni e numero 62 del mondo (ma da domani diventerà 31), ha battuto in 2 ore e 46 minuti lo spagnolo Carlos Alcaraz, numero 6 del seeding.

Nel primo set il break decisivo il tennista italiano lo piazza sul 3-3, portandosi avanti 4-3 e servizio per poi chiudere sul 6-4.

Nel secondo set Musetti strappa subito il servizio all'avversario e sul 5-4 ha due match point, entrambi annullati da Alcaraz che poi riesce a breakkare il toscano e a portarsi sul 5-5. Si arriva così al tie break: Musetti ha altri 3 match point (due sul suo servizio).

Lo spagnolo però li annulla tutti e poi va a vincere il set grazie a un doppio fallo dell'italiano. Si va al terzo.

La partita procede equilibrata e senza break fino al 5-4 per Musetti, servizio Alcaraz.

Lo spagnolo concede il sesto match point e questa volta, complice un rovescio lungo dello spagnolo, il tennista italiano riesce a portare a casa la partita e il torneo.

È la prima finale persa da Alcaraz in carriera. Il punteggio finale recita 6-4 6-7 (6-8) 6-4 per Musetti. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli