Ad aprile “The Nevers”: le donne vittoriane hanno i superpoteri

·1 minuto per la lettura
Ad aprile “The Nevers”: le donne vittoriane hanno i superpoteri
Ad aprile “The Nevers”: le donne vittoriane hanno i superpoteri

Roma (askanews) – Arriverà ad aprile su Sky e Now tv, in contemporanea con la messa in onda americana, “The Nevers”, la serie rivoluzionaria ambientata in età vittoriana in cui le donne sono protagoniste e dotate di superpoteri. Non saranno pallide eroine romantiche, dunque, quelle del dramma fantascientifico ideato e prodotto da Joss Whedon, già creatore di “Buffy” e degli “Avengers”.

La serie racconta di una banda di donne che sviluppa abilità sovrumane, alle prese con nemici inarrestabili e un obiettivo comune. Laura Donnelly è Amalia True, l’eroina più spericolata e impulsiva: una vedova che morirebbe per la sua causa e ucciderebbe per un drink. La coprotagonista è Ann Skelly, che interpreta una giovane e brillante inventrice. Completano il cast Olivia Williams, leader delle donne con superpoteri, insieme a James Norton e Tom Riley, rispettivamente nei panni di un elegante e affascinante pansessuale che gestisce un club segreto e un giro di estorsioni, e un nerd appassionato di ornitologia.