Ad aprile sale il debito pubblico

Ad aprile il debito pubblico è aumentato di 36 miliardi rispetto al mese precedente, è ha raggiunto quota 2.467,1 miliardi. Lo rende noto la Banca d'Italia. Nel dettaglio il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 35,1 miliardi, quello delle Amministrazioni locali di 0,8 miliardi e quello degli Enti di previdenza di 0,1 miliardi. Sempre ad aprile le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 24,2 miliardi, in diminuzione del 20,4 per cento rispetto allo stesso mese del 2019.

sat/mrv/red