Ada Colau a Roma per Gualtieri sindaco: può battere la destra

·1 minuto per la lettura
featured 1494419
featured 1494419

Roma, 2 set. (askanews) – “Con Roberto ci conoscevamo non personalmente ma politicamente. Ieri (mercoledì 1 settembre, ndr) ero a Bologna per sostenere Matteo Lepore, che sono convinta che sarà il prossimo sindaco di Bologna, e oggi sono qui perché credo che una proposta qui a Roma con Roberto che credo sia quello che bisogna fare. Aggregare un centrosinistra molto largo, di mettere assieme in una candidatura, un progetto con obiettivi comuni, tante liste e organizzazioni unite da un’idea di città perché abbiamo bisogno di tutti. Non solo di un partito o l’altro, ma di contare con le persone”: è l’endorsement di Ada Colau, sindaca di Barcellona dal 2015, nel corso dell’incontro “La Rivoluzione delle città” che si è svolto a Roma ed è stato trasmesso in diretta sui canali social del candidato di centro-sinistra.

“Sostengo la proposta di Roberto – ha aggiunto Colau -: quando mi avete invitato ho chiesto di lui a persone di cui mi fido e me ne hanno parlato come persona seria, affidabile, con esperienza. Valori di cui ha bisogno di un sindaco di Roma. E’ il candidato del centrosinistra che ha la possibilità di arrivare al ballottaggio e di poter vincere la proposta della destra, che credo non convenga a Roma. Ragione importantissima per essere qui a sostenerlo”.

“Il profilo europeo che ha Roberto, che ha una forte esperienza anche a livello internazionale-europeo, credo ce ne sia bisogno. È il candidato di cui ha bisogno Roma e sono felice di condividere qui questo inizio di campagna con il futuro”, ha sottolineato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli